Patch Test

Si esegue applicando dei cerottini sulla pelle del braccio del paziente. I cerotti contengono piccole dosi di sostanze allergeniche che, in caso di allergia, provocano la reazione allergica con arrossamento, gonfiore, prurito e comparsa di vescicole della parte su cui è stato applicato il cerotto. La comparsa dei sintomi avviene dopo 48-96 ore, perchè la dermatite allergica da contatto è una reazione allergica ritardata e non immediata. Al momento, il patch test è l’unico esame riconosciuto e validato a livello mondiale per la diagnosi dell’allergia ai metalli (nichel, cobalto e cromati, tra i più frequenti allergizzanti).