COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 6951 1
PRENOTAZIONE SSN
+39 02 6951 6000

LUNEDì – VENERDì
dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14 alle 16.30
SABATO CHIUSO

PRENOTAZIONE PRIVATI, ASSICURATI, CONVENZIONATI
+39 02 69 51 7000

LUNEDì – VENERDì
dalle 8.00 alle 19.00
SABATO - dalle 08.00 alle 13.00

PRENOTAZIONE PRELIEVI
02 69517000

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

HUMANITAS PER LEI
+39 02 69 51 5151

Dal lunedì al venerdì
Privati, Assicurati e Convenzionati
dalle 9 alle 17

SSN dalle 10:30 alle 17

CENTRO PRIMO INTERVENTO ORTOPEDICO

Dal lunedì alla domenica
Dalle 8.00 alle 20.00

+39 02 69 51 5555

Il servizio è effettuato in regime privato.

Astenia

L’astenia indica una condizione di debolezza, causata da una diminuita forza muscolare: le persone che ne soffrono faticano a reagire agli stimoli e avvertono affaticamento e stanchezza. Nella metà dei casi, l’astenia ha origine psichica e colpisce soprattutto pazienti ansiosi o depressi; in altri casi, invece, dipende dalla presenza di altre patologie. La debolezza non dipende, dunque, da attività svolte o lavori condotti, anche se questi possono aggravare le condizioni dell’organismo, e non è sufficiente il risposo per sentirsi meglio.

Quali patologie possono essere legate all’astenia?

Alcune delle patologie che possono essere associate all’astenia sono:

  • Acidosi metabolica
  • Acromegalia
  • AIDS
  • Allergie respiratorie
  • Amiloidosi
  • Anemia
  • Angina pectoris
  • Ansia
  • Apnee notturne
  • Artrite
  • Artrite reumatoide
  • Ascesso perianale
  • Aterosclerosi
  • Botulismo
  • BPCO
  • Cancro al colon
  • Celiachia
  • Cirrosi biliare primitiva
  • Cirrosi epatica
  • Colecistite
  • Colite
  • Colite ulcerosa
  • Coronaropatia
  • Dengue
  • Depressione
  • Dislipidemie
  • Disturbi psichici
  • Ebola
  • Enfisema
  • Epatite
  • Eritema solare
  • Fuoco di Sant’Antonio
  • Gastroenterite
  • Gastroenterite virale
  • Herpes zoster oftalmico
  • Infarto miocardico
  • Influenza
  • Insufficienza renale
  • Insufficienza surrenalica
  • Intolleranza al lattosio
  • Intolleranze alimentari
  • Intossicazione da monossido di carbonio
  • Iperparatiroidismo
  • Ipertiroidismo
  • Ipogonadismo maschile
  • Ipotiroidismo
  • Lebbra
  • Leucemia
  • Lupus eritematoso sistemico
  • Malaria
  • Malattia da graffio di gatto
  • Malattia di Chagas
  • Malattia infiammatoria pelvica
  • Meningite
  • Miastenia gravis
  • Mollusco contagioso
  • Mononucleosi
  • Morbo di Addison
  • Morbo di Alzheimer
  • Morbo di Crohn
  • Morbo di Graves – Basedow
  • Morbo di Hashimoto
  • Morbo di Paget
  • Parotite
  • Pemfigo volgare
  • Pertosse
  • Pitiriasi rosea
  • Policitemia vera
  • Poliomielite
  • Polmonite
  • Rabbia
  • Rosolia
  • Salmonella
  • Scarlattina
  • Sclerodermia
  • Sclerosi multipla
  • Scorbuto
  • Sifilide
  • Sindrome di Sjögren
  • Sindrome premestruale
  • Sinusite
  • Steatosi epatica
  • Tifo
  • Tonsillite
  • Toxoplasmosi
  • Tripanosomiasi africana
  • Tubercolosi
  • Tumore al fegato
  • Tumore al rene
  • Tumore allo stomaco
  • Tumore del colon-retto
  • Tumore dell’esofago
  • Tumore dell’ovaio
  • Ulcera gastrica
  • Ustioni
  • Vaiolo
  • Varicella

Cosa fare in caso di astenia?

Per trattare l’astenia è fondamentale individuare la causa che la origina e intervenirvi.

In caso di astenia occorre rivolgersi al medico?

È bene consultare il proprio medico, soprattutto se si soffre di una delle patologie associate.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici