COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 6951 1
PRENOTAZIONE SSN
+39 02 6951 6000

LUNEDì – VENERDì
dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14 alle 16.30
SABATO CHIUSO

PRENOTAZIONE PRIVATI, ASSICURATI, CONVENZIONATI
+39 02 69 51 7000

LUNEDì – VENERDì
dalle 8.00 alle 19.00
SABATO - dalle 08.00 alle 13.00

PRENOTAZIONE PRELIEVI
02 69517000

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

HUMANITAS PER LEI
+39 02 69 51 5151

Dal lunedì al venerdì
Privati, Assicurati e Convenzionati
dalle 9 alle 17

SSN dalle 10:30 alle 17

CENTRO PRIMO INTERVENTO ORTOPEDICO

Dal lunedì alla domenica
Dalle 8.00 alle 20.00

+39 02 69 51 5555

Il servizio è effettuato in regime privato.

Brividi

I brividi sono rapide contrazioni muscolari con le quali l’organismo prova a riscaldarsi. Molto spesso sono associati a febbre e possono anche essere spia di un’infezione.

Quali patologie possono essere legate ai brividi?

Alcune delle patologie che possono essere associate sono:

  • Attacco di panico
  • Calcoli cistifellea
  • Calcoli renali
  • Colecistite
  • Dengue
  • Ebola
  • Epididimite
  • Eritema solare
  • Fuoco di Sant’Antonio
  • Gastroenterite virale
  • Influenza
  • Malaria
  • Meningite
  • Orchite
  • Orzaiolo
  • Pancreatite
  • Peritonite
  • Pielonefrite
  • Pleurite
  • Polmonite
  • Prostatite
  • Salmonella
  • Scarlattina
  • Scialoadenite
  • Sepsi
  • Shock settico
  • Tonsillite
  • Toxoplasmosi
  • Tubercolosi
  • Varicella

Cosa fare in caso di brividi?

Se si presenta anche febbre lieve, è consigliabile riposarsi e assumere liquidi per mantenere idratato l’organismo. Qualora compaia febbre alta, possono essere utili farmaci antinfiammatori e impacchi tiepidi.

Quando occorre rivolgersi al medico?

È consigliabile consultare un medico se compaiono anche sintomi come:

  • febbre molto alta che non tende a scendere
  • tosse
  • fiato corto
  • dolore o bruciore addominale
  • minzione frequente
  • rigidità del collo
  • confusione
  • irritabilità
  • indolenza
Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici