COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 6951 1
PRENOTAZIONE SSN
+39 02 6951 6000

LUNEDì – VENERDì
dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14 alle 16.30
SABATO CHIUSO

PRENOTAZIONE PRIVATI, ASSICURATI, CONVENZIONATI
+39 02 69 51 7000

LUNEDì – VENERDì
dalle 8.00 alle 19.00
SABATO - dalle 08.00 alle 13.00

PRENOTAZIONE PRELIEVI
02 69517000

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

HUMANITAS PER LEI
+39 02 69 51 5151

Dal lunedì al venerdì
Privati, Assicurati e Convenzionati
dalle 9 alle 17

SSN dalle 10:30 alle 17

CENTRO PRIMO INTERVENTO ORTOPEDICO

Dal lunedì alla domenica
Dalle 8.00 alle 20.00

+39 02 69 51 5555

Il servizio è effettuato in regime privato.

Incontinenza fecale

Che cos’è l’incontinenza fecale?

L’incontinenza fecale è un disturbo che si presenta mediante l’incapacità di trattenere le feci. La condizione si manifesta quando non si riesce più a controllare lo stimolo alla defecazione, cui consegue un’emissione non controllata e involontaria di feci e gas intestinali.

Ci sono diverse cause che possono essere all’origine della condizione:

  • cause locali, legate a un disturbo presente nella regione anale (ad esempio fecalomi, emorroidi, neoplasie ano-rettali)
  • cause collegate all’apparato digerente (stitichezza, colite, sindrome dell’intestino irritabile, morbo di Crohn)
  • cause generali, soprattutto di carattere neurologico (demenze senili, sclerosi multipla)

Quali malattie si possono associare all’incontinenza fecale?

Le malattie che possono essere associate al disturbo sono le seguenti:

  • Cancro alla prostata
  • Colite
  • Demenze senili
  • Diabete
  • Emorroidi
  • Intolleranze alimentari
  • Intossicazione da monossido di carbonio
  • Morbo di Crohn
  • Morbo di Parkinson
  • Sclerosi multipla
  • Sindrome dell’intestino irritabile
  • Stitichezza
  • Tumore del colon-retto

Si ricorda che l’elenco non è esaustivo ed è sempre bene consultarsi con il proprio medico.

Quali sono i rimedi contro l’incontinenza fecale?

Dal momento che le patologie che sono associate all’incontinenza fecale sono molteplici e diverse tra loro, per poter approntare una cura è importante identificare la causa alla base dell’incontinenza e intervenire su questa. Si consiglia quindi di consultare il proprio medico di fiducia che saprà indicare i rimedi adatti. Se, in alcuni casi e per alcuni pazienti, è indispensabile ricorrere a un intervento chirurgico per risolvere il problema, in molti altri casi, per esempio di colite e stitichezza, è sufficiente cambiare l’alimentazione. In caso di incontinenza fecale è sempre bene evitare i rimedi “fai da te”.

Quando è il caso di rivolgersi al proprio medico?

In caso di incontinenza fecale è sempre bene rivolgersi al proprio medico.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici