Labirintite

Cos’è?

Si parla di labirintite quando la vertigine è la causa diretta di una diagnosticata infezione virale o batterica dell’orecchio medio, come ad esempio, nel caso di una otite media acuta purulenta. Spesso, invece, si parla erroneamente di labirintite per definire anche altri tipi di vertigini

Chi è più a rischio?

La labirintite può colpire tutti, adulti, bambini e anziani, e può comparire improvvisamente

Quali sono i sintomi?

Il sintomo principale della labirintite è la comparsa di vertigini che possono essere associate o meno a:

  • acufeni (percezione di sibilo o fischio continuo)
  • stordimento
  • nausea/vomito
  • febbre
  • mal d’orecchio
  • aumento della salivazione
  • malessere psicologico (ansia, attacchi di panico, paura, tremore, tachicardia, respiro affannato, depressione)

Come si diagnostica?

Durante o dopo la visita specialistica, la diagnosi della labirintite può richiedere esami specifici quali: 

  • la videooculonistagmografia
  • l’esame audiometrico
  • eventuali approfondimenti con TC o RMN

Come si cura? 

La labirintite è curabile seguendo le indicazioni dello specialista. Il trattamento, sulla base degli esami diagnostici, può avvalersi di:

– farmaci antibiotici

– farmaci antidolorifici 

– terapie e trattamenti specifici per ridurre i sintomi

 

Seguire la terapia come prescritta permette di recuperare qualità di vita ed evitare che si manifestino nuovi episodi di labirintite.