COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 6951 1
PRENOTAZIONE SSN
+39 02 6951 6000

LUNEDì – VENERDì
dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14 alle 16.30
SABATO CHIUSO

PRENOTAZIONE PRIVATI, ASSICURATI, CONVENZIONATI
+39 02 69 51 7000

LUNEDì – VENERDì
dalle 8.00 alle 19.00
SABATO - dalle 08.00 alle 13.00

PRENOTAZIONE PRELIEVI
02 69517000

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

HUMANITAS PER LEI
+39 02 69 51 5151

Dal lunedì al venerdì
Privati, Assicurati e Convenzionati
dalle 9 alle 17

SSN dalle 10:30 alle 17

CENTRO PRIMO INTERVENTO ORTOPEDICO

Dal lunedì alla domenica
Dalle 8.00 alle 20.00

+39 02 69 51 5555

Il servizio è effettuato in regime privato.

La ricetta della settimana: cuciniamo la zuppa di fagioli 

Questo periodo sta facendo riscoprire il piacere della cucina e delle ricette che magari non venivano gustate da tempo. Un esempio è la zuppa di pasta e fagioli, proposta dalla dott.ssa Francesca Albani, dietista di Humanitas San Pio X: un piatto nutriente e completo, ideale per ricordarci i pasti della tradizione fatti insieme a tutta la famiglia, anche in questo periodo di distanziamento sociale. 

 Ingredienti (per 6 persone): 

  • 300 g di borlotti secchi 
  • 300 g di cannellini secchi 
  • 250 g di pasta (ditalini)
  • 2 carote 
  • 1 gambo di sedano 
  • 1 cipolla 
  • 2 foglie di alloro 
  • 2 rametti di rosmarino 
  • sale q.b. 
  • pepe q.b. 
  • grana q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 l di brodo vegetale 

Preparazione: 

Mettere in ammollo per 24 ore i fagioli in abbondante acqua a cui va aggiunto un cucchiaino di bicarbonato. Successivamente, scolare e sciacquare con acqua corrente per eliminare eventuali residui.

Tritare sedano, carote e cipolla, versarli in una pentola capiente e rosolare in olio extravergine di oliva. Unire quindi i legumi, lasciarli insaporire per qualche minuto e poi coprirli con il brodo. Aggiungere alloro e rosmarino e lasciare cuocere a leggero bollore per un paio di ore, o comunque finché i fagioli non saranno teneri. Aggiungere la pasta e cuocere per il tempo indicato nella confezione. Regolare solo all’ultimo di sale, per garantire una cottura ottimale dei fagioli. Servire la zuppa calda, completando a piacere con un giro di olio a crudo,  una spolverata di pepe e del grana grattugiato.

 

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici