Per continuare ad offrire i nostri servizi di prevenzione e cura, e tutelare la salute di tutti, anche in questo periodo abbiamo attuato misure straordinarie fondamentali per continuare a tutelare la salute di pazienti e operatori, e garantire la totale sicurezza dell’accesso e della permanenza in Ospedale dei pazienti sia per visite ed esami, sia per ricoveri e interventi.

A tutti i pazienti, sia per le attività ambulatoriali che per quelle di ricovero, verrà inviato un SMS o una email di conferma con giorno e orario della prestazione. L’invio del messaggio di conferma al paziente dipende dalla presa in carico da parte del personale PARC (ambulatoriale e di ricovero) della prestazione.

All’ingresso in ospedale

Trovi un check point di filtro all’ingresso dell’ospedale per:

  • misurazione della temperatura: se superiore/ uguale a 37.5°C non è possibile entrare in ospedale
  • igiene delle mani: se indossi i guanti, ti chiederemo di toglierli e igienizzare le mani
  • verifica SMS/ email di conferma della prestazione ambulatoriale/ ricovero: l’esibizione da parte del paziente è vincolante per l’accesso all’ospedale. Per le visite post dimissione, i pazienti possono mostrare, in alternativa, anche la lettera di dimissione con data e ora del controllo.

Al check point hanno priorità di accesso le donne in gravidanza, pazienti disabili, fragili e non autosufficienti, e il personale dell’ospedale.

Non venire in ospedale in caso di sintomi con o senza febbre, quali raffreddore, tosse, difficoltà respiratoria, dolori osteoarticolari, vomito, diarrea non venire in ospedale ma contatta i numeri dedicati per riprogrammare l’appuntamento.

Non presentarti più di 30 minuti prima dell’appuntamento sia in caso di visita/esame, sia in caso di ricovero.

Accompagnatori

Rimangono sospesi gli accessi dei visitatori alle degenze ed è consentito l’accesso in ospedale di un solo accompagnatore e solo per pazienti minori, disabili permanenti o temporanei e un congiunto per le gestanti in travaglio in fase espulsiva. Eventuali deroghe devono essere approvate dalla Direzione Sanitaria.

In ospedale

Per la tua sicurezza e di tutti:

  • segui la segnaletica a terra, con le indicazioni dei percorsi sicuri e dedicati, gli ingressi e le uscite. Mantieni sempre la destra nel tuo percorso per minimizzare gli incroci tra pazienti
  • rispetta la distanza interpersonale e le linee di cortesia, siediti nei posti contrassegnati da adesivi colorati che garantiscono la distanza di sicurezza
  • mantieni la mascherina sul volto coprendo naso e bocca, e igienizza di frequente le mani con i gel idroalcolici che trovi nelle aree comuni
  • tutto il personale usa e indossa dispositivi di sicurezza
  • spazi e macchinari vengono continuamente sanificati
  • trovi il plexiglass di protezione agli sportelli

Tampone

I tamponi per la ricerca di Covid-19 prenotati dai pazienti verranno effettuati all’esterno della struttura
dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30.

Questo ci aiuterà a contrastare sempre di più eventuali assembramenti all’interno del nostro ospedale e a rendere più veloce questo flusso. Per coerenza rispetto all’iniziativa, anche lo sportello di accettazione sarà esterno: è stata allestita una postazione presso l’ufficio ritiro referti

I tamponi eseguito per il prericoverono sono eseguito al piano -1 previa accettazione.

Visite e esami ambulatoriali

Prenotazione

La prenotazione allo sportello in ospedale è sospesa. Sono attivi:

Clicca qui per tutti i metodi di prenotazione di Humanitas San Pio X

Il servizio di prenotazioni telefoniche:

Servizio Sanitario Nazionale  02.69.51.6000
Dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.00 e 14.00-16.30
Chiuso il sabato

Privati-Assicurati-Convenzionati: 02.69.51.7000
Dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 17.00
Il sabato dalle 8.00 alle 12.00

Prelievi e tamponi: 02. 69.51.6500 Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

Il servizio di prenotazione online “Book and pay” per prestazioni erogate in regime privato. Il servizio permette di scegliere il medico e la data disponibile, e saldare online la prenotazione.

Accettazione

L’accesso alle tre diverse aree di accettazione ha ingresso e uscita separati definiti da strisce di segnaletica a terra. Lo scopo è ridurre le code e distanziare il più possibile i pazienti all’interno dell’ospedale. I tempi di esecuzione delle prestazioni possono aumentare fino a 20-30 minuti: questa iniziativa viene attuata al fine di limitare l’affollamento nelle aree di attesa.

Dove si trovano accettazione, ambulatori e prericovero:

  • al piano terra: prestazioni ambulatoriali e ricoveri Servizio Sanitario Nazionale
  • al piano terra: accettazione ricoveri Privati, Convenzionati e Assicurativi
  • al piano -1: prelievi Servizio Sanitario Nazionale e Privati, Convenzionati Assicurati
  • al piano -1: prericoveri Servizio Sanitario Nazionale
  • al piano -1: accettazione Privati, Convenzionati e Assicurati
  • al piano -3: endoscopia
  • piramide: accettazione radiologia

In alternativa, accettazioni ambulatoriali e pagamento della prestazione con carta o bancomat si possono effettuare in completa autonomia con Fast Check-in tramite totem nella Hall al piano terra. Ai totem si trova il personale del Servizio Clienti per informazioni e assistenza in tutte le operazioni. ll servizio è attivo su tutte le prestazioni fatta eccezione per quelle di endoscopia, prelievi, radioterapia ed interventi ambulatoriali.

Ritiro referti

L’ufficio ritiro referti ha un ingresso esterno indicato da segnaletica, che evita di dover entrare nella hall dell’ospedale. Dal 10 novembre, lo sportello ritiro referti sarà operativo:
all’interno dell’ospedale: dalle ore 8.00 alle ore 13.30
all’esterno: dalle ore 13.30 alle ore 16.00

E’ attivo anche il servizio ritiro referti online  oppure il referto si può ricevere comodamente a casa richiedendo la spedizione a pagamento all’accettazione il giorno della visita/esame. Il servizio è gratuito per i pazienti over 75 .

Ritiro referti online: Humanitas con te clicca qui

Prelievi

Per la sicurezza di tutti, la prenotazione dei prelievi allo sportello è momentaneamente sospesa, ma resta obbligatoria per tutti i pazienti, ad eccezione delle donne in gravidanza e dei pazienti oncologici. E’ possibile prenotare i prelievi telefonicamente al numero 02.6951.6005 o sul sito dell’ospedale clicca qui.

Vengono effettuati prelievi anche in

Prericovero e ricovero

Prericovero

Prima dell’intervento verrai contattato per effettuare gli accertamenti di prericovero:

  1. tampone per la ricerca virologica di Covid-19 ed esami del sangue, e firma della dichiarazione di assunzione di responsabilità con cui ti impegni a rispettare l’isolamento fiduciario precauzionale nei giorni che precedono il ricovero
  2. se il tampone è negativo e non è antecedente a 72 ore la data prevista per l’intervento, il tampone  non verrà ripetuto al ricovero .Entro 48 ore dall’intervento tornerai in ospedale per concludere gli accertamenti di routine. Se il tampone è positivo, verrai ricontattato per riprogrammare l’intervento.

Non sono ammessi accompagnatori se non un solo accompagnatore per pazienti disabili, fragili e non autosufficienti, e minori.

Ricovero

Presentati 30 minuti prima dell’orario previsto per il ricovero: è il tempo necessario per le procedure di accesso sicuro in ospedale al check point, evitare assembramenti e non dover aspettare all’esterno dell’ospedale.

Per la tua sicurezza e quella di tutti, non sono ammessi accompagnatori, se non un solo accompagnatore per pazienti disabili, fragili e non autosufficienti o e minori L’accompagnamento di pazienti minori, disabili, utenti fragili non autosufficienti, se comporta la presenza per tutta la durata del ricovero, rende necessario il tampone prima dell’ingresso anche al soggetto accompagnatore

Occorre pertanto che il medico curante  invii segnalazione   in direzione sanitaria  e sia  predisposta  l’effettuazione del tampone dall’accompagnatore prima del ricovero  e, ove possibile, riservata una stanza singola: l’accompagnatore accederà ovviamente se asintomatico e con tampone

E’autorizzato l’accesso  per un congiunto durante la fase espulsiva del parto.

Non sono autorizzate visite in reparto durante il ricovero e dopo l’intervento. Il personale informerà il familiare autorizzato sul tuo stato di salute.

Durante il ricovero sono garantiti:

    • dispositivi di protezione individuale
    • rispetto della distanza interpersonale
    • sanificazione continua degli spazi
    • gel idroalcolici in tutte le camere per l’igiene delle mani