COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 6951 1
PRENOTAZIONE SSN
+39 02 6951 6000

LUNEDì – VENERDì
dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14 alle 16.30
SABATO CHIUSO

PRENOTAZIONE PRIVATI, ASSICURATI, CONVENZIONATI
+39 02 69 51 7000

LUNEDì – VENERDì
dalle 8.00 alle 19.00
SABATO - dalle 08.00 alle 13.00

PRENOTAZIONE PRELIEVI
02 69517000

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

HUMANITAS PER LEI
+39 02 69 51 5151

Dal lunedì al venerdì
Privati, Assicurati e Convenzionati
dalle 9 alle 17

SSN dalle 10:30 alle 17

CENTRO PRIMO INTERVENTO ORTOPEDICO

Dal lunedì alla domenica
Dalle 8.00 alle 20.00

+39 02 69 51 5555

Il servizio è effettuato in regime privato.

Svezzamento vegetariano o vegano? Solo con i consigli del pediatra

Il passaggio dal latte materno o formulato all’alimentazione complementare è una fase importante e delicata non solo per il bambino, ma per tutta la famiglia. Il cosiddetto svezzamento è il momento in cui il bambino, con serenità e gradualità, integra i propri pasti a base di latte con altri alimenti.

Pian piano, con il passare dei mesi, l’alimentazione solida prenderà il posto del latte.

L’alimentazione riveste un ruolo importante nel benessere e nella salute di adulti e bambini e accompagnare i propri figli alla scoperta del cibo è una bella avventura, da compiere un passo alla volta, nel rispetto dei tempi del bambino e dei suoi gusti.

Ogni famiglia compie quotidianamente scelte alimentari, dettate da fattori etici, personali, culturali o religiosi e sono in crescita le persone che scelgono un’alimentazione vegetariana o vegana.

Confrontarsi sempre con il pediatra

È possibile crescere i propri figli seguendo un’alimentazione vegetariana o vegana, ma tenendo sempre presente delle loro precise necessità nutrizionali. I bambini infatti sono in una fase di crescita e sviluppo e pertanto hanno bisogno di seguire una alimentazione diversa da quella degli adulti. È fondamentale dunque non improvvisare, ma confrontarsi con un pediatra esperto in alimentazione, in grado di suggerire gli alimenti da offrire ai più piccoli, le combinazioni alimentari che possano assicurare loro i nutrienti necessari e indicare eventuali integrazioni.

Le vitamine e i minerali infatti giocano un ruolo fondamentale nella crescita e nello sviluppo, come per esempio calcio, ferro, vitamina B12, vitamina D e zinco.  I genitori che non offrono ai propri figli determinati alimenti devono sapere come sopperire (con quali altri alimenti) ai nutrienti che andrebbero a mancare.

Affidarsi a un pediatra esperto consente di assicurare al proprio bambino tutto ciò di cui ha bisogno per crescere sano, nel rispetto delle scelte alimentari familiari.

In Humanitas San Pio X è attivo l’Ambulatorio Baby Green che si propone di accompagnare la mamma durante l’allattamento al seno e lo svezzamento del proprio bambino, con un consiglio nutrizionale esperto e personalizzato.

La Dott.ssa Paola Marangione, Responsabile dell’Unità Operativa di Neonatologia e Patologia Neonatale spiega le novità del Punto Nascita di Humanitas San Pio X all’interno dello speciale del TG5 Salute che troverete all’interno del video qui di seguito.

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici