COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 6951 1
PRENOTAZIONE SSN
+39 02 6951 6000

LUNEDì – VENERDì
dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14 alle 16.30
SABATO CHIUSO

PRENOTAZIONE PRIVATI, ASSICURATI, CONVENZIONATI
+39 02 69 51 7000

LUNEDì – VENERDì
dalle 8.00 alle 19.00
SABATO - dalle 08.00 alle 13.00

PRENOTAZIONE PRELIEVI
02 69517000

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

HUMANITAS PER LEI
+39 02 69 51 5151

Dal lunedì al venerdì
Privati, Assicurati e Convenzionati
dalle 9 alle 17

SSN dalle 10:30 alle 17

CENTRO PRIMO INTERVENTO ORTOPEDICO

Dal lunedì alla domenica
Dalle 8.00 alle 20.00

+39 02 69 51 5555

Il servizio è effettuato in regime privato.

Breath Test

Raccomandazioni da seguire

Permette di diagnosticare l’intolleranza al lattosio. Si effettua tramite la misurazione della concentrazione di idrogeno nell’aria espirata dal paziente in una speciale apparecchiatura, dopo aver assunto una quantità normale di lattosio.

Per la prova del respiro (Breath Test) per la ricerca dell’Helicobacter Pylori è necessario presentarsi digiuni da almeno 6 ore. Essa consiste nella raccolta di 2 campioni di respiro, effettuata a distanza di 15 minuti l’una dall’altra.

Per tutta la durata del test non si devono assumere cibi o bevande né fumare.

  • Si consiglia di sospendere l’assunzione di antibiotici, di composti del bismuto, di Ranitidina e di inibitori della pompa protonica (Omeprazolo, Lansoprazolo, Pantoprazolo, Rabeprazolo, Esomeprazolo), 3 settimane prima dell’esecuzione del test, in quanto tali farmaci possono determinare una falsa negatività dell’esame.
  • Non è necessario interrompere altre terapie (in particolare terapie anti-ipertensive, cardiovascolari, antiepilettiche, ormonali).
  • È consigliabile comunque eseguire il test lontano dall’assunzione di qualsiasi farmaco, in modo da evitare interferenze nell’assorbimento.

Non vi sono controindicazioni all’esecuzione dell’esame in gravidanza e durante l’allattamento.

Non risultano alterate né la capacità di guidare i veicoli né l’utilizzo di altri macchinari.

Il giorno fissato per l’esame

Si ricordi di portare in endoscopia al momento dell’esame:

  • una nota delle eventuali terapie farmacologiche in corso
  • referti di esami endoscopici, radiologici eventualmente eseguiti in precedenza
  • la nota informativa

Scarica la NORMA DI PREPARAZIONE