COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 6951 1
PRENOTAZIONE SSN
+39 02 6951 6000

LUNEDì – VENERDì
dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14 alle 16.30
SABATO CHIUSO

PRENOTAZIONE PRIVATI, ASSICURATI, CONVENZIONATI
+39 02 69 51 7000

LUNEDì – VENERDì
dalle 8.00 alle 19.00
SABATO - dalle 08.00 alle 13.00

PRENOTAZIONE PRELIEVI
02 69517000

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

HUMANITAS PER LEI
+39 02 69 51 5151

Dal lunedì al venerdì
Privati, Assicurati e Convenzionati
dalle 9 alle 17

SSN dalle 10:30 alle 17

CENTRO PRIMO INTERVENTO ORTOPEDICO

Dal lunedì alla domenica
Dalle 8.00 alle 20.00

+39 02 69 51 5555

Il servizio è effettuato in regime privato.

Io resto in casa: cuciniamo i tortini di spinaci e fave con quinoa

Non si puó andare al ristorante ma si ha voglia di una ricetta un po’ particolare, anche in tempi di lockdown? Eccone una proposta dalla dott.ssa Francesca Albani, dietista di Humanitas San Pio X: i tortini di quinoa, spinaci e fave. È un piatto sostanzioso, ma al tempo stesso leggero e adatto ai vegetariani. Ricco di verdure verdi e di legumi che apportano tutte le sostanze e i micronutrienti necessari per nutrirci in modo bilanciato, senza appesantire la digestione.

Ingredienti:

  • 250 g di quinoa
  • 250 g di fave
  • 400 g di spinaci
  • 1 spicchio d’aglio
  • foglie di menta fresca q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • ricotta vaccina (capra o pecora) q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • semi di lino q.b.

Preparazione:

Sciacquare la quinoa con acqua fredda, cucinarla seguendo le indicazioni riportate nella confezione (saranno necessari circa 20 minuti).

Nel frattempo, lavare e sbollentare gli spinaci, poi frullarli con un frullatore a immersione con un po’ di sale, pepe, olio e.v.o. e qualche cucchiaio di ricotta, fino ad ottenere una salsa cremosa. 

Sbucciare le fave e sbollentarle in acqua, aggiustare di sale e saltarle in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Aggiungere la quinoa, la metá delle fave e saltare il tutto in padella con qualche cucchiaio di crema di spinaci e un mestolino dell’acqua di cottura della quinoa. Prendere un coppapasta (o uno stampino rotondo per biscotti) e alternare strati di quinoa, crema di spinaci e le fave rimaste. Guarnire con semi di lino tostati, foglie di menta e un filo d’olio. 

Un consiglio? Accompagnare il tortino con della lattuga o del radicchio rosso e dei pistacchi al naturale sbriciolati per un tocco ancora piú go

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici