COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 6951 1
PRENOTAZIONE SSN
+39 02 6951 6000

LUNEDì – VENERDì
dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14 alle 16.30
SABATO CHIUSO

PRENOTAZIONE PRIVATI, ASSICURATI, CONVENZIONATI
+39 02 69 51 7000

LUNEDì – VENERDì
dalle 8.00 alle 19.00
SABATO - dalle 08.00 alle 13.00

PRENOTAZIONE PRELIEVI
02 69517000

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

HUMANITAS PER LEI
+39 02 69 51 5151

Dal lunedì al venerdì
Privati, Assicurati e Convenzionati
dalle 9 alle 17

SSN dalle 10:30 alle 17

CENTRO PRIMO INTERVENTO ORTOPEDICO

Dal lunedì alla domenica
Dalle 8.00 alle 20.00

+39 02 69 51 5555

Il servizio è effettuato in regime privato.

Mousse di yogurt greco con ciliegie e albicocche su base di granola

La ricetta della settimana della dottoressa Francesca Albani, dietista in Humanitas San Pio X, è un dolce fresco e sfizioso, che si può guarnire con la frutta fresca di stagione che più si preferisce.

Ingredienti per 8 persone

Per la granola

200 g di fiocchi d’avena

40 g mandorle

40 g nocciole

1 cucchiaio semi di zucca

1 cucchiaio semi di girasole

5 cucchiai sciroppo acero

3 cucchiai miele

Per la mousse

500 ml di panna fresca

300 g yogurt greco magro

100 g zucchero a velo (anche di canna)

Ciliegie q.b

Albicocche q.b

Preparazione

Per preparare la granola iniziare ad accendere il forno a 160°. Tritare grossolanamente mandorle e nocciole e unirle – in una ciotola – agli altri ingredienti secchi; aggiungere il miele e lo sciroppo d’acero. Amalgamare il composto e disporlo su una teglia rivestita con carta forno. Infornare per 20 minuti, mescolare la granola e cuocere per altri 10-15 minuti.

Per la mousse, montare la panna fresca in una ciotola. In un’altra ciotola lavorare lo yogurt greco e lo zucchero a velo. Aggiungere poi la panna montata, incorporandola delicatamente.

Disporre la granola sul fondo delle coppette o dei bicchieri, aggiungere la mousse e lasciarla riposare mezz’ora in frigorifero. Servirla aggiungendo le ciliegie e le albicocche fresche a pezzetti.

La granola eventualmente avanzata si può conservare in un barattolo di vetro per essere poi utilizzata a colazione nello yogurt o nel latte oppure come spuntino a metà mattina o a metà pomeriggio.

Ciliegie

 Le ciliegie sono il frutto del Prunus avium; originarie dell’Est Europa e dell’Asia minore, sono di stagione da maggio a luglio.

Sono fonte di melatonina e polifenoli e in particolare di antocianine, potenti antiossidanti. Contengono inoltre minerali quali fosforo, calcio, magnesio e soprattutto potassio, che aiuta nel controllo della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna.

Avena

L’avena appartiene alla famiglia delle Poacee e la maggior parte delle forme coltivate si raggruppa sotto il nome di Avena sativa (o avena comune). È priva di glutine e dunque adatta anche a celiaci e intolleranti. La si trova in commercio soprattutto sotto forma di fiocchi, farina o bevanda vegetale.

Grazie alla ricca presenza di fibre, l’avena migliora il transito intestinale, favorisce la digestione e aumenta la sazietà. È il cereale maggiormente ricco di proteine e acidi grassi essenziali, come l’acido linoleico.

Yogurt greco

Grazie al suo particolare processo di lavorazione contiene meno sodio e lattosio, ha un contenuto più elevato di proteine e meno zuccheri, e non manca di fermenti lattici vivi.

Il contenuto di grassi varia a seconda del tipo di latte impiegato nella preparazione, quindi ne esistono diversi tipi così come il contenuto di zuccheri, che può variare a seconda che sia con frutta o bianco. Ottimo come spuntino o per una colazione sana con aggiunta di frutta fresca e frutta secca o cereali.

La consistenza cremosa e densa e l’apporto inferiore di zucchero lo rendono molto versatile in cucina: può essere infatti impiegato nella preparazione sia per ricette dolci che salate.

 

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici