Salute della prostata, disfunzioni erettili e perdita di capelli. In tempo di Covid-19, isolamenti e quarantene, in occasione del mese di novembre, in Humanitas San Pio X la prevenzione al maschile non si ferma con “Man in Blue”, la miniserie cartoon realizzata con la consulenza degli specialisti dell’ospedale.

Anche a distanza e in sicurezza, è importante prendersi cura della propria salute. I tre episodi “Il rigore decisivo”, “Il selfie che invecchia” e “Il game show rivelatore” affrontano i falsi miti su salute della prostata, ma anche su perdita dei capelli e disfunzioni sessuali che possono essere spia di patologie, dalle disfunzioni tiroidee fino all’infarto. Man in Blue usa i suoi occhiali speciali contro credenze e tabù, e attraverso scene di vita reale ricorda che la migliore arma è la prevenzione, che si fa anche con controlli periodici e regolari. A dirlo sono anche i recenti dati del Libro bianco sui tumori (ISS 2020): grazie alle campagne di prevenzione e alle terapie innovative, rispetto a 10 anni fa sono aumentate (+37%) le persone che dopo la diagnosi di tumore guariscono. E se gli uomini si ammalano sempre meno di tumore, quando accade però il tasso di guarigione è peggiore (52%) rispetto alle donne (39%). Questo a causa della maggior frequenza di tumori a prognosi più severa per la quale gioca un ruolo fondamentale anche la minor tendenza degli uomini a fare controlli di prevenzione. Il 30% dei maschi ritiene infatti di non aver bisogno di andare dal medico. Uno scenario, che potrebbe peggiorare, se si considerano i ritardi nella diagnosi causati da Covid-19.

“Man in Blue” sostiene anche Blue One, l’iniziativa di Fondazione Humanitas per la Ricerca che raccoglie tutti i progetti di Ricerca Scientifica dedicati alla cura delle patologie maschili.

Man in Blue: 3 episodi, 1 solo obiettivo

Guarda i tre episodi e scopri tutti i consigli dei nostri specialisti per prenderti cura della tua salute.

Episodio 1: “Il rigore decisivo”

Salute della prostata 
Diretto da Luciano Nava e Emanuele Scapaticci, urologi

Episodio2: “Il selfie che invecchia”

Salute dei capelli
Diretto da Ylenia Balice, dermatologa

Episodio 3:  “Il game show rivelatore”

Disfunzioni sessuali
Diretto da Alessandro Pizzocaro, andrologo

Consulti gratuiti in televisita, prevenzione via web e tanto altro

Per tutto il mese di novembre gli specialisti saranno online su sito e canali social dell’ospedale con tanti consigli clinici e approfondimenti dedicati alla salute al maschile, rispondendo a dubbi e curiosità anche con lo “sportello social” Il medico risponde sul progilo Instagram. Per tutto il mese, inoltre, verranno offerti, anche in modalità di televisita, consulti urologici, andrologici e dermatologici gratuiti, dagli Humanitas Medical Care, la rete di centri Medici e prelievi Humanitas sul terrotorio, di Milano, Monza e Varese.

Per info e prenotazioni: clicca qui

Da lunedì 2 novembre, inoltre, la piramide all’ingresso dell’ospedale sarà illuminata di blu, per accendere i riflettori sull’importanza della prevenzione al maschile e per ricordare l’impegno quotidiano per la salute e il benessere degli uomini.