COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 6951 1
PRENOTAZIONE SSN
+39 02 6951 6000

LUNEDì – VENERDì
dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14 alle 16.30
SABATO CHIUSO

PRENOTAZIONE PRIVATI, ASSICURATI, CONVENZIONATI
+39 02 69 51 7000

LUNEDì – VENERDì
dalle 8.00 alle 19.00
SABATO - dalle 08.00 alle 13.00

PRENOTAZIONE PRELIEVI
02 69517000

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

HUMANITAS PER LEI
+39 02 69 51 5151

Dal lunedì al venerdì
Privati, Assicurati e Convenzionati
dalle 9 alle 17

SSN dalle 10:30 alle 17

CENTRO PRIMO INTERVENTO ORTOPEDICO

Dal lunedì alla domenica
Dalle 8.00 alle 20.00

+39 02 69 51 5555

Il servizio è effettuato in regime privato.

Secondo piatto estivo: merluzzo al vapore con patate, piselli, germogli di crescione e nocciole

La ricetta della settimana della dottoressa Francesca Albani, dietista di Humanitas San Pio X, vede protagonista il merluzzo per un secondo piatto estivo leggero, facilmente digeribile e dalle proprietà diuretiche, depurative e disintossicanti.

Ingredienti per 4 persone

  • Merluzzo gr 400
  • Patate gr 500
  • Piselli gr 250 (freschi, surgelati o in scatola)
  • Germogli di crescione gr 60
  • Nocciole (granella) gr 40
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale iodato
  • Pepe

Preparazione

Cuocere al vapore il merluzzo, lasciarlo raffreddare e tagliarlo a pezzetti.

Nel frattempo preparare le patate: sciacquatele e fatele bollire in pentola con abbondante acqua per 40 minuti. Una volta raffreddate, sbucciate le patate e tagliatele a dadini.

Procedete con la preparazione dei piselli: immergeteli in una pentola con acqua e fate cuocere per 10 minuti circa (se in scatola sciacquate sotto abbondante acqua corrente fredda).

Mettete in un’insalatiera il merluzzo, le patate, i piselli e i germogli e condite con un emulsione preparata con olio, pepe e un pizzico appena di sale iodato. Aggiungete in ultimo la granella di nocciole e servite il piatto freddo.

Merluzzo

È ricco di sali minerali tra cui soprattutto fosforo, iodio, ferro e calcio e di vitamine, specialmente quelle del gruppo B (B1, B2, B3, B5, B6 e B12), vitamine E e D, molto importante per l’assorbimento del calcio a livello intestinale. Il basso contenuto calorico (68 calorie per 100 gr) e di grassi (< 1 gr per 100 gr) lo rendono un alimento molto digeribile e leggero, adatto a tutte le età. Grazie al contenuto elevato di omega-3 presenta un elevato potere antiossidante, in grado di contrastare i radicali liberi e di mantenere in salute l’apparato cardiovascolare.

Patate

Ricche di vitamine del gruppo B e di vitamina C, hanno un elevato contenuto di acqua e di sali minerali, quali sodio, potassio, fosforo, magnesio, selenio, rame, ferro e zinco. Sono antiossidanti grazie al loro contenuto di carotenoidi, flavonoidi e acidi fenolici, che contrastano l’attività dei radicali liberi proteggendo il nostro organismo da tumori e malattie cardiovascolari.

Sono altamente energetiche, quindi indicate soprattutto per gli sportivi, e disinfiammanti dell’apparato digerente, adatte a chi soffre di gastriti, ulcere e coliti; favoriscono inoltre il regolare transito intestinale. L’elevata concentrazione di potassio le rendono un ottimo alimento dalle proprietà diuretiche.

Germogli di crescione

Sono particolarmente ricchi di vitamina A, C e K, e contengono forti concentrazioni di potassio e fosforo, in minor misura calcio, iodio e ferro. Contengono inoltre enzimi vivi e vitali, che aiutano il nostro organismo in molti processi metabolici e fisiologici, fibra e clorofilla, sostanza vegetale che aiuta la rigenerazione del sangue e la formazione dei globuli rossi e una migliore ossigenazione di tutto il corpo. Hanno un’elevata percentuale di acqua e un bassissimo apporto calorico. Anche se sono altamente energetici non contengono grassi complessi e l’apporto calorico si aggira intorno alle 45 Kcal/100 gr.

Sono ottimi per depurare l’organismo dalle tossine e favoriscono la diuresi. La loro peculiare funzione di prevenzione e la ricchezza di nutrienti salutari rende i germogli degli alimenti funzionali.

Il loro gusto piacevolmente piccante si sposa bene con alimenti dal sapore più delicato donando ai piatti quel “tocco in più”.

Piselli

Sono un’ottima fonte di proteine vegetali. Hanno poche calorie (52 kcal per 100 gr) e nonostante il contenuto di zucchero, presentano un indice glicemico basso grazie all’elevato apporto di fibra. Sono ricchi di fosforo, calcio, ferro, potassio e di vitamine, soprattutto la vitamina A, C, E, B1 e PP. hanno inoltre proprietà anticoagulanti, infatti l’acido folico e la vitamina B6 apportano benefici all’apparato cardiovascolare mantenendo quindi in salute cuore e vasi sanguigni. Contengono antiossidanti, come beta-carotene, polifenoli, e una buona quota di zinco per questo presentano anche caratteristiche antinfiammatorie. Sono digeribili e molto meglio tollerati rispetto ad altri tipi di legumi soprattutto per chi soffre di colite o di meteorismo intestinale. Inoltre il contenuto di fitoestrogeni li rendono un valido alleato per le donne e la sintomatologia legata alla menopausa.

 

 

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici