Torna SpecialmenteDonna l’iniziativa di prevenzione femminile di Humanitas San Pio X dedicata alla salute delle donne di tutte le età.

Dal 19 al 23 aprile televisite e visite in sicurezza, a distanza e in ospedale. L’iniziativa si inserisce all’interno del’open week di Onda, Osservatorio Nazionale Salute della Donna.

Al centro anche la prevenzione e salute delle neo e future mamme con alcune consulenze dedicate.

Ecco il programma di televisite:

19 aprile ore 15.30 – 17.30
Genetica preconcezionale: conoscere per prevenire

con la dott.ssa Faustina Lalatta, genetista

Consulto genetico dedicato a coloro che desiderano affrontare una gravidanza con maggiore consapevolezza del rischio riproduttivo. Durante il colloquio verranno raccolti i dati familiari e personali e valutate le possibili fonti di rischio genetico e non genetico per il nascituro.

TELEVISITA – PRENOTA QUI

20 Aprile ore 15.00 – 17.00
Diabete gestionale in gravidanza: cause e rimedi
con la professoressa Nicoletta Di Simone, ginecologa
Consulto di patologia ostetrica sul diabete gestazionale rivolto a: tutte le donne che desiderano una gravidanza o che sono in gravidanza, per conoscere i fattori di rischio che possono facilitare l’insorgenza del diabete gestazionale e lo stile di vita che può ridurne l’incidenza; le future mamme che hanno sviluppato un diabete gestazionale, per conoscere i rischi materni e fetali legati alla patologia e l’importanza di effettuare un attento monitoraggio; le donne che hanno già partorito e hanno avuto durante la gravidanza un diabete gestazionale per conoscere e prevenire le complicanze che potrebbero sviluppare nella vita futura.

TELEVISITA – PRENOTA QUI

22 Aprile ore 14.30 – 15.30
Disturbi fisiologici della gravidanza: i consigli per stare meglio

con la dott.ssa Cristina Mastromatteo, ginecologa

Consulto ginecologico dedicato a coloro che desiderano affrontare una serena gestazione alleviando i frequenti disturbi fisiologici della gravidanza. Durante il colloquio verranno discussi sintomi quali nausea, vomito, aumentata salivazione, stanchezza, sonnolenza, algie (dolore) pelviche e mastodinia (dolore al seno), ridotta libido, ridotta peristalsi intestinale (stipsi) e leucorrea. L’obiettivo della visita è la conoscenza della sintomatologia materna e le possibili azioni preventive e terapeutiche.

TELEVISITA – PRENOTA QUI

Scopri il programma completo qui