COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 6951 1
PRENOTAZIONE SSN
+39 02 6951 6000

LUNEDì – VENERDì
dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14 alle 16.30
SABATO CHIUSO

PRENOTAZIONE PRIVATI, ASSICURATI, CONVENZIONATI
+39 02 69 51 7000

LUNEDì – VENERDì
dalle 8.00 alle 19.00
SABATO - dalle 08.00 alle 13.00

PRENOTAZIONE PRELIEVI
02 69517000

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00

HUMANITAS PER LEI
+39 02 69 51 5151

Dal lunedì al venerdì
Privati, Assicurati e Convenzionati
dalle 9 alle 17

SSN dalle 10:30 alle 17

CENTRO PRIMO INTERVENTO ORTOPEDICO

Dal lunedì alla domenica
Dalle 8.00 alle 20.00

+39 02 69 51 5555

Il servizio è effettuato in regime privato.

Atassia

Che cos’è?

Chiamiamo atassia lo stato di compromissione del controllo dei muscoli nei movimenti volontari come ad esempio afferrare oggetti, camminare, parlare, ingoiare o muovere gli occhi. Di solito, questa condizione è la conseguenza di un danno al cervelletto, ovvero quella parte del cervello responsabile del coordinamento dei muscoli.

Quali patologie possono essere collegate all’atassia?

Associate all’atassia ci sono alcune patologie come l’ictus, la paralisi cerebrale, la sclerosi multipla e i tumori.

Alla base del disturbo potrebbero esserci altre cause, per questo è sempre meglio contattare il proprio medico nel caso in cui il sintomo persista.

Quali sono i possibili rimedi?

Attualmente non è noto un trattamento in grado di agire direttamente sui sintomi dell’atassia, la ricerca della cura migliore dipende sempre dalla causa alla base del problema.

Per aiutare i pazienti con difficoltà deambulatorie possono essere utilizzati dei supporti come girelli o bastoni o altri tipi di supporti per migliorare la comunicazione. Di grande beneficio per l’atassia sono anche la fisioterapia, la logopedia e la terapia occupazionale.

Quando rivolgersi al proprio medico?

Bisogna rivolgersi al proprio medico di fiducia in caso di diminuzione dell’equilibrio, della capacità di coordinare i movimenti degli arti superiori e inferiori o in caso di difficoltà visibili nel deglutire, parlare o camminare, spezialmente nei pazienti affetti da sclerosi multipla.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici